La pagina di Paolo Nori
 
Notesbiografiche
Paolo Nori, nato nel 1963, vive a Bologna. Ha pubblicato Le cose non sono le cose (Fernandel 1999), Bassotuba non c'è (DeriveApprodi 1999, poi Einaudi 2000), Spinoza (2000), Diavoli (2001), Grandi ustionati (2001) e Si chiama Francesca, questo romanzo (2002), tutti negli Einaudi Stile libero. Con feltrinelli ha pubblicato Gli scarti e Pancetta e curato una nuova edizione di Un eroe dei nostri tempi di M. Lermontov.

Maggiori dettagli si possono avere nella sua pagina sul sito di Feltrinelli
E' appena uscito il suo nuovo romanzo: Ente Nazionale della Cinematografia Popolare, Feltrinelli


Ascolta Paolo Nori che legge alcuni brani del libro
InseSamizdat
Temi
[Oberiu]
Paolo Nori, “Stolida. Tre pezzi su Daniil Charms e gli oberiuti, forse”, eSamizdat 2007 (V) 1-2, pp. 19-20
Dialoghi
"Nei testi letterari c’è una forza che è centrifuga per conto suo". Dialogo con Paolo Nori., a cura di A. Catalano e S. Guagnelli, eSamizdat 2005 (III) 1, pp. 7-14
Reportage
[con Daniele Benati] La pubblica opinione. Guida ai misteri d'oriente, eSamizdat 2005 (III) 1, pp. 27-44
Traduzioni
Patrik Ouředník, La verità dell’epoca?, traduzione dal francese di Paolo Nori e dal ceco di Alessandro Catalano, eSamizdat 2008 (VI) 1, pp. 235-237
[Versione PDF]
Recensioni
P. Ouředník, Istante propizio, 1855, traduzione di E. Paul, Palermo 2007, eSamizdat 2007 (V) 3, pp. 353-354

 
© eSamizdat 2003-2016, Alessandro Catalano e Simone Guagnelli