Ioann-Il'ja, primo arcivescovo di Novgorod
eSamizdat 2003 (I), pp. 87-91
Scarica il Pdf solo di questo articolo
[Dall'incipit dell'articolo]

Sacerdote della Vlas'evskaja cerkov' [chiesa di san Biagio] nella Volosovaja ulica a Novgorod, Ioann-Il'ja fu eletto vescovo della città nel 1163, e il 28 marzo 1165 consacrato arcivescovo di Novgorod dal metropolita di Kiev. Tra il 1165 (anno della consacrazione), e il 1186 (anno della sua morte), sembra sia stato a Kiev, forse in occasione di un concilio episcopale convocato dal vescovo di Belgorod, Grigorij Filosof, che in quegli anni era a capo della metropolia. Nel 1172 lo sappiamo in missione nel principato di Vladimir-Suzdal', per i negoziati di pace con il gran principe Andrej Bogoljubskij. Poco prima della morte, sopraggiunta il 7 settembre 1186, prese l'abito monastico e il nome di Ioann; fu sepolto nel sagrato della cattedrale di santa Sofia a Novgorod, dove nel 1439 furono riesumate le sue spoglie mortali.
[...]











 
© eSamizdat 2003-2016, Alessandro Catalano e Simone Guagnelli